Noi siamo sempre alla ricerca di ristoranti economici a Milano, perchè in una città che ormai è capitale della gentrificazione del cibo, trovare ancora posti autentici, sinceri, in cui si mangia bene, tanto e si spende poco è difficilissimo. Ecco quindi i nostri ristoranti economici a Milano preferiti, divisi per categorie.

Ci tengo a sottolineare che sono appositamente divisi per categoria, perchè secondo me non possono venir paragonate le differenti tipologie di cucina tra loro. Chiaro che carne e pesce costeranno sempre un po’ di più rispetto a street food e pasta, perchè il costo della materia prima è diverso. Saranno quindi economici in relazione alla categoria cui appartengono.

RISTORANTI ECONOMICI A MILANO: trattorie e cucina italiana

COSA CERCHI IN QUESTO ARTICOLO?

Il termine trattoria, a Milano, è un po’ abusato. Se uscendo dalla città è facile incontrare cucina casalinga, porzioni abbondanti e tovaglie a quadri, qui sembra tutto “finto”, anche perchè il conto spesso è tutto fuorchè da trattoria. Ecco quindi le nostre preferite.

Le Combattenti – via Londonio, 18 (Sempione)

ristoranti economici a Milano: le combattenti
Gnocco fritto alle Combattenti – © Francesca Noè
ristoranti economici a Milano: le combattenti
Prezzi alle Combattenti – © Francesca Noè

Le Combattenti è un piccolo ristorante in via Londonio a gestione familiare, in cui mangiare piatti semplici di cucina italiana sempre ben fatti e generosi. Il conto, a pranzo, è incredibilmente competitivo perchè ha una formula a prezzo fisso. Ma lo consiglio soprattutto il sabato, quando c’è il gnocco fritto! Aperto tutti i giorni a pranzo, tranne la domenica. A cena solo per cene aziendali.

Trattoria Sabbioneda – via Tardino, 32 (Porta Venezia)

ristoranti economici a Milano: sabbioneda
I ravioli di zucca di Sabbioneda – © Francesca Noè

Abbiamo iniziato ad andarci anni fa, quando era tutto fuorchè di moda. Ora lo è quasi diventata. Il punto è che se siete stufi di trattorie finte, avete trovato il vostro posto. Tra i ristoranti economici a Milano, secondo me, è uno di quelli con il miglior rapporto qualità prezzo. Il piatto più conveniente è il primo: per me i più buoni sono i ravioli del plin o quelli di zucca. Ottima poi la polenta (venduta come contorno) con uno dei secondi: polpette, brasato, arrosto. Qui trovate più dettagli.

OvoSodo – via Candiani, 131 (Bovisa)

ristoranti economici a Milano: ovosodo
La tagliata da Ovosodo – © Francesca Noè

In Bovisa è un punto di riferimento per gli studenti del Poli, ma non solo. Il ragazzo di Livorno regala piatti di pasta saporiti e davvero generosi, ma anche secondi di qualità. I prezzi sono economicissimi, uscire con fame è impossibile. Lo consiglio o a cena o nel weekend: in settimana a pranzo fa un formula diversa, simil self service. Scoprite di più qui.

La Rava e La Fava – via Principe Eugenio, 28 (Cenisio)

ristoranti economici a Milano: la rava e la fava
La cotoletta da La Rava e la Fava – © Francesca Noè

Provata a cena: il menu, a pranzo, è molto economico. A cena un pochino più caro, ma sicuramente rispetta i canoni di una “trattoria”. Gentilezza, simpatia, un posto piccolo e accogliente con un dehors esterno. Piatti lombardi e piemontesi.

Trattoria da Nennella – Largo Corsia dei Servi, 21 (San Babila)

ristoranti economici a milano nennella
Pasta e patate da Nennella – © Francesca Noè

La celebre trattoria napoletana dei Quartieri Spagnoli approda a Milano con la sua famosa pasta e patate con provola. La formula è semplice: due piatti a scelta, frutta, servizio, acqua e caffè a 14€. Per mangiare seduti, serviti, comodi in Duomo mi sembra una cifra onestissima. Tutto molto buono, penso sia impossibile uscire con fame. Ma il prezzo fisso vale solo a pranzo. Qui tutti i dettagli.

Testone – via Vigevano, 3 (Porta Genova)

ristoranti economici a milano: testone
Il tagliere piccolo e la torta al testo di Testone – © Francesca Noè

Stesso discorso di Nennella: Testone viene da un’altra regione, e si vede. I prezzi di questo ristorante umbro sono gli stessi delle sedi in Umbria e Marche. Piatti di pasta che cambiano ogni giorno, taglieri, carne alla griglia, torta al testo. La pasta costa 6/7€, la carne non arriva a 10€ ed è accompagnata dal contorno e dalla torta al testo, la torta al testo farcita 4€ da asporto o 5€ con bevanda, in loco. Ed è tutto molto buono. Qui altri dettagli.

RISTORANTI ECONOMICI A MILANO: cucina cinese

Hua Cheng – via Giordano Bruno, 13 (Chinatown)

ristoranti economici cinesi a milano hua cheng
Hua Cheng – © Francesca Noè

Ristoranti economici a Milano cinesi: il primo a venire in mente è senza dubbio Hua Cheng, una piccola trattoria in via Bruno. Il locale è piccolino e il piatto da ordinare, qui, è la pasta fresca (fatta in casa). Porzioni abbondanti, cucina casalinga orientale, servizio veloce. Si spendono circa 20€ in due, 30€ a strafare. Ed è uno dei miei ristoranti cinesi preferiti a Milano.

Fan Wu – via Lazzaretto angolo Tunisia (Porta Venezia)

ristoranti cinesi a milano fan wu
Pollo Kong Pao da Fan Wu – © Francesca Noè

Nonostante sia, secondo me, uno dei ristoranti cinesi più buoni di Milano, resta economico. Un pochino più caro di Hua Cheng, ma si può prenotare (comodità non da poco), l’ambiente è super carino, i piatti hanno una grande varietà e la qualità è indubbia. I miei preferitti: pollo alla Kong Pao con riso bianco, l’uovo centenario, i ravioli di gamberi. Ma è tutto buono, un po’ piccante, con cucina sichuanese. Qui altri ristoranti sichuanesi.

Wang Jiao – diverse sedi

ristoranti cinesi a milano wang jiao
Gamberi sale e pepe da Wang Jiao – © Francesca Noè

È stato il primo ristorante cinese, secondo me, a spingersi oltre rispetto alla cucina cantonese cui eravamo abituati. E l’ha sempre fatto benissimo. Tra pentole di fuoco piccantissime, un sapiente uso di zenzero e coriandolo (state attenti se non vi piacciono), tegamini con pollo in salsa di soia avrete l’imbarazzo della scelta e difficilmente spenderete tanto. Consiglio di prenotare. Uno dei miei ristoranti cinesi preferiti.

RISTORANTI ECONOMICI A MILANO: cucina etnica

Maison Touareg – via Varesina, 77 (Certosa)

Maison Touareg: cucina marocchina
Un antipasto da Maison Touareg – © Francesca Noè

Cucina marocchina autentica, preparata con amore e con un rapporto qualità prezzo incredibile. Se siete incuriositi da qualcosa di diverso, volete mangiare bene, volete stare a vostro agio, questo è il posto che fa per voi. Cous cous, verdure, tajine… per un conto che difficilmente supererà i 20€ a testa. Qui altri dettagli.

D’Karbon & Limon – viale Tibaldi, 10 (Romolo)

ristoranti economici a milano
Il pollo da asporto di D’Karbon & Limon – © Francesca Noè

D’Karbon & Limon tra i ristoranti economici a Milano è quello che potete scegliere anche per il vostro take away: la cucina è peruviana, le porzioni sono generosissime e il pollo alla brasa è buonissimo. Servito con bibita, mille salse e tantissime patatine fritte, potete scegliere se ordinarne un quarto, mezzo o intero e condividerlo: mezzo pollo va bene per due persone e costa 16€ servito al tavolo o 14€ da portare via. Sono buoni anche gli altri piatti, ma consiglio vivamente il pollo.

RISTORANTI ECONOMICI A MILANO: street food

Trapizzino – via Marghera, 12 (Wagner)

ristoranti economici a milano: trapizzino
Il trapizzino con polpetta al sugo e il doppia panna – © Francesca Noè

Ricette di una ipotetica nonna romana che sarebbe bello avere racchiusi in un triangolo di pizza focacciosa: se non sapete di cosa parlo, dovete assolutamente rimediare. Trapizzino è sinonimo di buone mangiate, di qualità e quantità, di buon vino e buona birra in un ambiente sempre solare. Con due trapizzini esci bello pieno: costo 8€. Qui i dettagli.

FUD Bottega Sicula – via Casale, 8 (Porta Genova)

ristoranti economici a Milano: Fud Bottega Sicula
I panini di Fud – © Francesca Noè

FUD costa forse un pochino di più, ma considerato che il servizio è gentilissimo, si trova in via Casale, quindi a due passi dai Navigli, ha uno spazio all’aperto super grande e la qualità è molto buona, il rapporto qualità prezzo è fantastico. Panini giganti, impegnativi da mangiare, con carne di ogni tipo e ingredienti esclusivamente siciliani. Preventivate 15-20€ a testa. È uno dei posti che consiglio tra i ristoranti economici a Milano, ma anche per mangiare panini particolari.

Sciura Maria – via Cenisio, 36 (Cenisio) e viale Monza, 256 (Sesto)

Ristoranti economici a Milano: Sciura Maria
Un panzerotto di Sciura Maria – © Francesca Noè

Per me i panzerotti a Milano sono quelli di Sciura Maria, preparati al momento e con tanto ripieno. Il mio preferito è quello all’amatriciana. Costo, 3/4€ l’uno e difficilmente ne vorrete un secondo, se non condiviso. Qui i dettagli.

Cotolicious – diversi indirizzi

cotolicious cotoletta a milano
Uno scottadito da Cotolicious – © Valentina Benvenuto

A Milano puoi mangiare davvero di tutto, anche la cotoletta in versione street food! Cotolicious è un chiosco e si trova in Bocconi, in zona Parco Sempione e in zona Centrale. Potete scegliere tra gli scottadito, mini cotolette da mangiare rigorosamente con le mani, crostini o panino. Decidete panatura, salse, patatine fritte e… via! Prezzi molto modici, considerate una spesa tra i 7 e i 10€. Qui trovate i dettagli.

Gnoko on the Road – via Tiepolo, 1 (Città Studi)

Ristoranti economici a Milano: Gnoko on the Road
Il gnocco fritto con salumi misti – © Francesca Noè

Voglia di gnocco fritto, ma senza andare al ristorante? Ci pensa Gnoko on the Road! Potrete godervi dell’ottimo gnocco fritto impastato e fritto al momento con salumi a un prezzo onestissimo. 6 pezzi + salumi misti: 6€! Ottima anche la formula dell’aperitivo. Qui l’articolo con i dettagli.

Umut – viale Espinasse, 57 (Certosa)

Ristoranti economici a Milano:
La piadina di Umut – © Francesca Noè

Il nostro kebab di fiducia. Secondo me è buonissimo. Se non siete schizzinosi e poco vi importa dell’apparenza, con una piadina completa di Umut avrete delle grandi soddisfazioni, a 4€.

131 Rotisserie & Delicious – Corso di Porta Romana, 131 (Porta Romana)

ristoranti economici a Milano: 131 rotisserie
Hamburger e nuggets da 131 Rotisserie – © Francesca Noè

Un posticino totalmente votato al pollo a pochi passi dalla metro di Porta Romana: lo troverete arrosto, in insalatone e in versioni con il riso, se siete a dieta, ma ovviamente anche fritto e in succulenti hamburger. Ottime anche le patatine fritte. Un posto simpatico per mangiare pollo buono (bio) a un prezzo onesto, sia a pranzo che a cena. Prezzo medio per un pasto, 10€.

RISTORANTI ECONOMICI A MILANO: carne 

Macelleria Torri – Via Giulio e Corrado Venini, 25 (NoLo)

ristoranti economici a Milano: macelleria Torri
Le tartare di Torri – © Francesca Noè

Una bottega storica di quartiere che prepara ogni giorno piatti freschi: a pranzo ve li mettono in comode vaschette che pagate a seconda della dimensione e potete riempire a piacere. Vi segnalo però soprattutto il loro carpaccio e la tartare (NB, non battuta al coltello ma macinata), condita con una salsa incredibile e arricchita dal tuorlo d’uovo. Si può mangiare in loco appoggiandosi a un bando o a due tavolini. C’è spesso molta gente a pranzo: chiamate in anticipo per farvela preparare, se non volete aspettare. Solo a pranzo: tartare in loco (con contorno) 9,9€.

Macelleria Pellegrini – Via Lazzaro Spallanzani, 6 (Porta Venezia)

ristoranti economici a Milano: macelleria Pellegrini
La tagliata di Pellegrini – © Francesca Noè

Anche Pellegrini è una macelleria di quartiere che mette a disposizione una serie di tavolini – solo all’aperto – per mangiare in piedi. La proposta qui è di tagliate, tartare (al coltello e anche in versioni particolari, come con melanzane o tiepida) e alcuni piatti cotti che variano sempre. Quando sono andata io, ad esempio, c’erano il brisket, la trippa e la salsiccia al sugo. Ordini al banco e ti accomodi fuori, portando il tuo vassoio con bevanda (acqua, ma anche vino) e pane. Ti verrà servito il tuo piatto, completo di contorno. D’inverno si può solo pranzare martedì e giovedì, d’estate invece tutti i pranzi dei giorni di apertura. Il menu con anche da bere costa tra i 10 e i 12€ circa a seconda dei piatti.

Bottegone Cossa – Via Pietro Borsieri, 25 (Isola)

Ristoranti economici a Milano: Bottegone Cossa
La fiorentina di Bottegone Cossa – © Francesca Noè

Tra i ristoranti economici a Milano di carne, Bottegone per me è il migliore. Gli avevo dedicato un articolo intero: in poche parole è una macelleria in cui potete scegliere cosa e quanto mangiare guardando direttamente il banco macelleria della bottega, potete scegliere la cottura e accomodarvi al vostro tavolo. A pranzo e cena l’ambiente è conviviale ma “da ristorante”. Si spende il giusto, a seconda dei tipi di carne: 20/30€ a testa. 

RISTORANTI ECONOMICI A MILANO: pesce 

Mimì Gourmet – Piazzale Antonio Baiamonti, 3 (Moscova)

Ristoranti economici a Milano: mimì gourmet
Un plateau per due/tre da Mimì Gourmet – © Francesca Noè

Mimì Gourmet è stata una delle chicche del 2018. È un piccolo chiosco in piazzale Baiamonti e mai penseresti, a una prima occhiata, che possa cucinare piatti di questo tipo. Il pesce è ottimo, che sia uno spaghetto ai ricci di mare o un plateau di crudi ricchissimo. I prezzi pazzeschi. Il plateau costa circa 40€. Qui trovate l’articolo dedicato.

Pescetto – Via Alessandro Volta, 9 (Moscova)

mangiare sano a milano pescetto
Le cozze di Pescetto – © Francesca Noè

Un ristorante perfetto in qualsiasi occasione: è salvadieta, è salvaportafogli. Ordini al banco pescheria, paghi il pesce a peso e decidi come cucinarlo. È stato il primo a portare questo format a Milano, che poi è stato riproposto da altri locali. È tutto freschissimo, il servizio velocissimo. Spesa media: 10-20€ a testa. Qui trovate i dettagli.

Pescaria – Via Nino Bonnet, 5 (Garibaldi) e via Solari, 12

pescaria panino mangiare sano a milano
Uno speciale estivo da Pescaria – © Francesca Noè

Se avete voglia di pesce, ma in versione “panino”, c’è Pescaria. I panini super farciti di pesce, famosi in Puglia e sbarcati già in due sedi a Milano, vi sazieranno con un buon rapporto qualità prezzo. Spesa 10-20€. Qui altri panini particolari a Milano.

RISTORANTI ECONOMICI A MILANO: sushi

Mr. Chin – Viale Bligny, 5 (Bocconi)

ristoranti economici a Milano: mr chin
Il sushi di Mr Chin – © Francesca Noè

Mr Chin è un piccolo ristorante di sushi all you can eat in zona Bocconi. Tra i ristoranti con questa formula, è sicuramente una scelta buona e con un rapporto qualità prezzo corretto. Le tartare e i gunkan sono molto buoni, ma se avete voglia di spendere qualcosina in più, il piatto da non perdere è il pesce in salsa piccante. Molto buona anche la cucina cinese, non scontato in questi ristoranti. Sicuramente si risparmia qualcosa sullo spazio (i tavoli sono vicini), ma non sulla materia prima. 12€ circa a pranzo e 20,9€ a cena. 

Amico Sushi – Via Piacenza, 1 (Porta Romana)

Ristoranti economici a Milano: Amico Sushi
Tartare e tataki di Amico Sushi – © Francesca Noè

Tra i sushi all you can eat, già di per sè economici, Amico Sushi è uno di quelli con il miglior rapporto qualità prezzo. Il sushi è buono, il pesce è fresco, alcuni piatti sono particolari (il Saudade tra tutti). Una buona scelta in zona Porta Romana. Qui trovate più dettagli.

Tsuru Sushi all’Osteria – via Lagrange, 13 (Naviglio Pavese)

ristoranti economici a Milano: Tsuru
Il sashimi di Tsuru – © Francesca Noè

In una espressione: porzioni giganti. Tsuru è un sushi a gestione cinese di quartiere e con una storia abbastanza lunga. Mai si è piegato alla logica dell’all you can eat, eppure potrete mangiare del sushi di qualità con porzioni davvero abbondanti a un prezzo ragionevole. Il sashimi che vedete in foto è costato 17€. Presentazione semplice, servizio gentilissimo, locale carino: un locale che bada più alla sostanza, con una clientela fissa molto affezionata.

Balada Sushi – Via Spadari, 8 (Duomo)

ristoranti economici a Milano: balada sushi
Ceviche e roll – © Francesca Noè

Balada Sushi è una uramakeria nippobrasiliana – ma rispetto ai suoi competitor trovo abbia un rapporto qualità prezzo migliore. Innanzitutto l’ambiente piccolo lo rende un posto più intimo e curato. I roll sono di conseguenza preparati con maggiore attenzione e la posizione centralissima, alle spalle del Duomo, lo rende concorrenziale se volete mangiare un buon sushi in pieno centro. 25-30€ a testa. Qui l’articolo dedicato.

Haruka Sushi – Corso San Gottardo, 49 (Naviglio Pavese)

Ristoranti economici a Milano: Haruka Sushi
I roll di Haruka Sushi – © Francesca Noè

Haruka è un piccolo sushi alla carta a conduzione familiare che non ha fatto altro che migliorare nel tempo. A ingredienti freschi associa la ricerca e la volontà di impiattare in maniera estetica e innovativa. Il rapporto qualità prezzo, secondo me, è ottimo: c’è sostanza, c’è cura, c’è intimità – e i prezzi non sono gonfiati da una atmosfera patinata. 23-35€ a testa. Qui trovate più dettagli.

RISTORANTI ECONOMICI A MILANO: pasta

Trafilata – Corso di Porta Romana, 94 (Crocetta)

Ristoranti economici a Milano: Trafilata
La pasta di Trafilata – © Francesca Noè

Diciamo che la pasta è un piatto con un ottimo rapporto sazietà prezzo in molti posti, ma quali tra questi sono quelli con il miglior rapporto qualità/quantità/prezzo? Per me Trafilata è decisamente una delle possibilità. Poche ricette molto classiche e diversi tipi di pasta che potete scegliere con il sugo che preferite: aglio e olio, pomodoro, amatriciana, cacio e pepe, carbonara, ragù, pesto, carciofi, stracciatella. C’è la possibilità di fare il menu con bibita e dolce a 9,9€, mentre la pasta va da 5,9 a 7,9€. Pasta ottima, cotta perfettamente, porzione abbondante, sugo molto buono. L’unica pecca, i sgabelli non comodissimi. Ma il posto merita, e molto.

Pasta à Gogo – viale Abruzzi, 89 (Loreto)

Ristoranti economici a Milano: Pasta à Gogo
Pasta fresca da Pasta à Gogo – © Francesca Noè

Ne ho parlato davvero tante volte: tra i primissimi posti a proporre pasta fresca in versione street food, Mirco e Ivan abbondano in pasta e in sugo. Potete trovare tutte le ricette classiche o comporre la pasta come volete voi, con moltissimi ingredienti. Per un pasto spenderete attorno ai 10€. Qui trovate tutti i dettagli. Qui invece trovate gli altri consigli sulla pasta fresca a Milano.

RISTORANTI ECONOMICI A MILANO: pizzerie

La Costiera – via Casella, 10 (Certosa)

Ristoranti economici a Milano: la Costiera
Una pizza de La Costiera – © Francesca Noè

La Costiera è una pizzeria napoletana di quartiere, di quelle che, passandoci davanti, rischi di sottovalutare. La pizza con impasto rustico (leggermente più alta, simile a una pizza al trancio ma tonda) è incredibile. Anche la cucina napoletana è molto buona. A pranzo fa il menu: pizza birra e caffè poco più di 10€. Qui potete trovare altri posti economici a Milano Ovest.

Zia Esterina – via Agnello, 19 (Duomo)

Zia Esterina a Milano: pizza fritta
La pizza fritta di Zia Esterina a Milano – © Francesca Noè

Mangiare in Duomo non è facile: una soluzione perfetta è sicuramente la pizza fritta napoletana di Sorbillo. A 3,5€ il suo potete saziante è sicuramente ottimo. Ed è anche molto buona. Altri dettagli li trovate qui.

Da Giuliano – via Paolo Sarpi, 60 (Chinatown)

ristoranti economici a Milano: Da Giuliano
Pizzeria Da Giuliano – © Francesca Noè

Una pizza al trancio super buona in una pizzeria storica di Paolo Sarpi. È conveniente soprattutto a pranzo in settimana (da martedì a venerdì), quando fa un menu fisso con trancio di margherita, bevanda e caffè a 9€.  

RISTORANTI ECONOMICI A MILANO: aperitivi

Altra nota dolente a Milano: c’era una volta l’happy hour, in cui mangiavi gli avanzi ma spendevi poco. Quelli buoni erano pochi e ormai molti si sono trasformati in aperitivi con piattino. Ecco, qui troverai quindi degli aperitivi con piatto o tagliere, con prodotti buoni e in cui bere bene.

Faccio Cose Vedo Gente – via Fauchè, 35 (Cenisio)

ristoranti economici a Milano: faccio cose vedo gente
L’aperitivo con tagliere e tartare – © Francesca Noè

L’ho scoperto tardi, ma meglio tardi che mai. Famoso per le sue tartare, Faccio Cose Vedo Gente le propone in versione mini (4€) anche all’aperitivo. Inutile dire che sono meravigliose. Oltre a questo, il tagliere con tartine di ogni tipo, polpettine e pizzette a 6€ per due persone. Se volete un rinforzo di polpette, 10 costano 4€. Da bere, selezione di vini e birre artigianali. È anche ristorante e lo spazio è piccolo, quindi l’aperitivo è dalle 18.30 alle 20.30. Se volete rimanere di più dovete prenotare (in anticipo) il tavolo per la cena… e proseguire magari con una tartare.

Barbruto – via S. Mansueto, 1 (Bocconi)

aperitivo tagliere barbruto milano
L’aperitivo con tagliere ricco e birra al Barbruto – © Francesca Noè

È il posto con rapporto qualità/sazietà/prezzo migliore. L’aperitivo di Barbruto infatti consiste in un tagliere con 6 tartine farcite nei modi più particolari – tratte dai loro panini gourmet – più salsiccia di fegato, pane e pecorino. Accompagnato a una birra artigianale, 10€. È un posto carino, informale ma ricercato, che ti fa sentire a casa. Qui i dettagli.

Spazio SanPa – centro commerciale Portello (Certosa)

aperitivo con tagliere a milano
L’aperitivo con tagliere a Milano di Spazio SanPa – © Francesca Noè

All’interno del centro commerciale Il Portello c’è lo Spazio SanPa, con i suoi prodotti proveniente dallo Spazio di San Patrignano e i taglieri economicissimi accompagnati da vino o birra artigianale. Attenzione: chiude alle 21. Qui altri dettagli.

BeerShow – via Borsieri, 30 (Isola)

Ristoranti economici a Milano: beershow
Birra e tagliere da Beershow – © Francesca Noè

Una birreria in Isola con una ottima selezione di birre artigianali e prezzi davvero onesti sul cibo (cosa ormai rara). Potete scegliere tra gli hot dog (forse più adatti a una cena gozza che a un aperitivo) e il tagliere del pastore: pane carasau, salame e formaggio. Due birre e tagliere, 16€.

B Cafè – via S. Maurilio, 20 (Via Torino)

ristoranti economici a Milano: B Cafè
L’aperitivo di B Cafè – © Francesca Noè

Cercate un posto per fare un buon aperitivo in centro o bere qualcosa? Vicino alla Basilica di Santa Maria presso San Satiro c’è B Cafè, la risposta giusta in zona. Insieme a ciò che scegliete da bere vi portano qualche tartina in accompagnamento, semplice ma buona. Ambiente carino, molto giovane. Arredamento retrò. 

Il Vinaccio – diverse sedi

Ristoranti economici a Milano: Vinaccio
L’aperitivo al Vinaccio – © Francesca Noè

Il Vinaccio si pone come enoteca di quartiere. Non è snob, è alla portata di tutti anche grazie a una selezione di vini “comprensibile”. Si paga il bere e c’è al banco sempre qualcosa da mangiare: salame, mortadella, formaggio, patatine, olive, taralli, pomodori sott’olio, bruschette – tutto compreso. Qui altri dettagli.

Un piccolo jolly per colazione e merenda: nel bar del Portello, proprio a sinistra dell’ingresso dell’Iper, oltre a poter lavorare e studiare grazie a prese e wifi, la caffetteria ha prezzi onestissimi, molto più bassi dei bar su strada.

Se cercate altri consigli per mangiare tanto e spendere poco, cliccate qui per trovare tanti altri ristoranti economici a Milano!