A MILANO PUOI SIAMO NOI

FRANCESCA NOÈ

Francesca Noè

Francesca, classe ’90, milanese di nascita e per scelta. Una laurea in Mediazione Linguistica e Interculturale, un master in Sport Business Management, una curiosità insaziabile, un’irrequietezza costante e una passione sfrenata per viaggi, avventure, sport e buona cucina. Dopo alcune esperienze in agenzia di comunicazione e da freelancer, decide di dedicarsi esclusivamente ad A Milano puoi, che fonda nel 2016 e che diventa negli anni fonte inesauribile di felicità e soddisfazioni.


FLAMINIA DELICATO

Flaminia, classe ’91, romana doc e milanese d’adozione. Laureata in economia, ama la boxe, la Roma, i libri, vestirsi di nero e le cose belle. Entusiasta, determinata e perfezionista, si fa perdonare le evidenti manie di organizzazione cucinando il suo (unico) piatto forte, la cacio e pepe. Il suo fine settimana ideale prevede una visita ad una mostra, una buona cena e un gin tonic fatto come si deve.

Per A Milano puoi è editor e scrive di arte, cultura, teatro e gite fuori porta, dal 2018.


VALENTINA BENVENUTO

a milano puoi autori

Valentina, classe ’91, formazione classica – la petulanza si sente – e una laurea in scienze internazionali e istituzioni europee. Interessata al digital media management, è una divoratrice di libri classici e patatine fritte, due amori ai quali mai direbbe di no, e cucina dolci per rilassarsi.
La perfetta nemesi di Francesca riguardo lo sport, puntigliosa e polemica occasionalmente, soprattutto prima delle 11 di mattina, ama viaggiare, scoprire posti nuovi e non essere scontata.

Per A Milano puoi scrive di ristoranti e locali, sempre con una vena critica. Dal 2017.


AGNESE CAPIFERRI

Agnese, classe ’90, vive a Milano dal 2017. Parmigiana di nascita, una laurea in filosofia e un master in comunicazione di moda, ha vissuto e lavorato a Londra quattro anni, prima di tornare in Italia e fare di Milano la base dei suoi progetti. Quando non è impegnata a fare pilates o cucinare buddha bowls, si occupa di social media management e adora scrivere di lifestyle. Indecisa cronica, meteoropatica, dolce e curiosa, non può fare a meno di avocado, tè verde, fiori, e vino rosso. Adora viaggiare, ballare, sognare…ed è ossessionata da Instagram Stories.

Per A Milano puoi scrive di sostenibilità e seleziona eventi interessantissimi a Milano, dal 2018.


EMMA ASSI

autori a milano puoi

Emma, classe ’86, Monzese di nascita, ma Milanese nel midollo. Ricercatrice in campo diabetologico, ama tutto ciò che è scienza, ricerca, scoperta. Da un ciuccio pucciato nello champagne è nata la sua passione per il vino. Il diploma di sommelier è stato solo l’inizio, da allora non si è più fermata, sempre alla scoperta di nuovi vini, cantine, vignaioli… sempre a bere insomma!

Per A Milano puoi scrive di vino e vi farà scoprire i luoghi del cuore di Bacco, dal 2018.


CARLOTTA AGARLA

autori a milano puoi

Carlotta, classe ’96, capelli ingestibili e cuffiette sempre nelle orecchie. Viene da un paesino delle risaie novaresi tanto sperduto quanto la sua sede universitaria, ovvero la famigerata Via Noto, dove studia Storia e Critica dell’arte. Iperattiva di natura e a tratti spericolata, non riesce a stare nello stesso posto per troppo tempo e a fare meno di andare alla scoperta dei piatti più insoliti (soprattutto i dolci) . Le sue attività preferite sono stonare ai concerti, vestirsi di giallo, rinchiudersi nei musei, fare merenda e sperare in uno scudetto dell’Inter. In attesa di un ingaggio al Musee D’Orsay, è pronta a farvi salire sulla sua macchina del tempo alla scoperta della vecchia Milano.

Per A Milano puoi scrive di Milano e di arte, del suo passato e del suo presente, dal 2018.


SARA REDOLFI

Autori: Sara Redolfi

Sara, classe ’89, nata tra le montagne del Trentino, ha scelto Milano come luogo ideale dove saziare la sua famelica ricerca di stimoli nuovi. Laureata in Management Internazionale, eclettica, curiosa quanto golosa, tra i suoi credo più radicati spiccano lo speck, il burro di malga e i Beatles. Ama scandire i suoi giri in città al ritmo di musica rock nelle orecchie e borse tintinnanti di piccole botteghe in mano. Raramente torna a casa senza aver fotografato un’entrata milanese o aver scoperto angoli nuovi della città in sella alla sua bici. Tra i suoi incubi peggiori: dover scegliere tra il dessert e il digestivo a fine cena. 


CLAUDIA CAPOVILLA

Claudia Capovilla autori

Claudia, classe ’94, milanese di nascita e da sempre. Ama le montagne, lo sport e insegna yoga. Laureata in Digital communication lavora in un’agenzia di comunicazione dove si occupa principalmente di social media. È vegetariana, ama la natura e crede fortemente nella sostenibilità. Milano la sente sua in ogni dettaglio ed è per lei la casa dove torna dopo i weekend outdoor, la gira in bici con la stessa gioia da tutta la vita.


ARIANNA MONTANARI

Arianna Montanari

Arianna, classe ’87, bolognese di nascita e milanese d’adozione. Laureata in filosofia in Statale, sostiene che Spinoza, Thomas Mann, la bicicletta e Lena Dunham le abbiano cambiato la vita. È dei gemelli e cambia idea su tutto ogni cinque minuti, ha due gatti, ama andare a cena fuori, fare tardi, i vecchi film e i posti che non se la tirano. Lavora in un caffè letterario che mette insieme le sue due più grandi passioni: i libri e le birrette.


NAZARENA CATALDO

Nazarena Cataldo

Nazarena, classe ’89, nasce in Piemonte ma è a Milano che sceglie di creare la sua famiglia. Nell’attesa che un fulmine le cada sulla testa rivelandole la sua vera vocazione professionale, sfrutta la sua laurea in statistica per calcolarne le probabilità. È ipercritica verso sé stessa, soprattutto quando cucina dolci, la sua più antica e tormentata passione: se porta il dessert a una cena, ne prepara due giusto per accertarsi che sia buono. Impulsiva ed entusiasta, le piace buttarsi a capofitto sui progetti e le attività più disparate, per ritrovarsi poi a fare i conti con una perenne ansia da prestazione. Ama organizzare i weekend fuori porta, le lunghe chiacchierate, le risate fragorose, i libri gialli, il sushi e il vino rosso. Ma considera un suo talento naturale quello di vestirsi puntualmente con tutti i colori che non rientrano nella sua palette.


MARISOL APRILE

marisol aprile

Marisol, classe ‘91, salentina d’origine, dopo la maturità classica arriva a Milano per studiare giurisprudenza e se ne innamora. Dopo dieci anni (e una pandemia) tra studio matto e disperato, lavoretti vari e attività di volontariato a cui si dedica nel tempo libero, è ancora qui (almeno finché non corre dal suo mare). Dolce, perfezionista e ordinata, è un’eterna indecisa, fa liste per ogni cosa e segna tutto nelle note del telefono.  Mangia (di tutto), viaggia (appena può), ama scrivere quanto leggere (anche se non sa quale sia il suo libro preferito) e… abusa di parentesi. Non può fare a meno della sua gatta Teta, della sua nipotina, del profumo di un buon caffè al mattino e dell’oroscopo di Rob Brezsny il giovedì.


VITTORIA VIGONI

Vittoria Vigoni

Vittoria, classe ’89, è nata e cresciuta a Monza, ma è stata adottata da Milano ormai due anni fa. Dopo la laurea in Lettere Moderne ha cominciato subito a lavorare nel mondo della comunicazione digitale. Tanto irrequieta quanto testona, soprattutto quando si tratta di cibo. Tanto quanto? Tanto da costringere le sue amiche a viaggiare in macchina, ad agosto, con il bagagliaio pieno di formaggi francesi. Se non sta mangiando, la potete incontrare camminando con il naso all’insù mentre si perde tra le vie del mondo, alla ricerca di novità da masticare. Un consiglio: guai a rubarle qualcosa dal piatto senza averle chiesto il permesso (anche se è la prima a voler assaggiare tutto!).


FEDERICA MESSA

Federica Messa A Milano puoi

Federica, classe ‘92, milanese di nascita ma giramondo di natura, ha studiato lingue e ha usato questa scusa per viaggiare un po’ ovunque, ha vissuto a Londra, Singapore e Pechino e lasciato un pezzetto di cuore a New York. Si occupa di organizzazione eventi nell’ambito della moda, ma la sua vera passione è il mondo del beauty e l’SPF è il suo unico credo. Il suo bagno sembra una succursale di una profumeria in cui è esplosa una bomba. Romantica e sognatrice, sempre un po’ con la testa tra le nuvole e le sopracciglia spettinate, ama il rumore del mare, le candele profumate, il vino, la pasta e i bao.


Troverete anche altri contributi a opera di: Michele Gazzetti, Laura Galli, Carla Avanti, Marco Stefanelli.