A MILANO PUOI SIAMO NOI

FRANCESCA NOÈ

Francesca Noè

Francesca, classe ’90, milanese di nascita e per scelta. Una laurea in Mediazione Linguistica e Interculturale, un master in Sport Business Management, una curiosità insaziabile, un’irrequietezza costante e una passione sfrenata per viaggi, avventure, sport e buona cucina. Dopo alcune esperienze in agenzia di comunicazione e da freelancer, decide di dedicarsi esclusivamente ad A Milano puoi, che fonda nel 2016 e che diventa negli anni fonte inesauribile di felicità e soddisfazioni.


FLAMINIA DELICATO

Flaminia, classe ’91, romana doc e milanese d’adozione. Laureata in economia, ama la boxe, la Roma, i libri, vestirsi di nero e le cose belle. Entusiasta, determinata e perfezionista, si fa perdonare le evidenti manie di organizzazione cucinando il suo (unico) piatto forte, la cacio e pepe. Il suo fine settimana ideale prevede una visita ad una mostra, una buona cena e un gin tonic fatto come si deve.

Per A Milano puoi è editor e scrive soprattutto di arte, cultura, teatro e gite fuori porta, dal 2018.


VALENTINA BENVENUTO

a milano puoi autori

Valentina, classe ’91, formazione classica – la petulanza si sente – e una laurea in scienze internazionali e istituzioni europee. Interessata al digital media management, è una divoratrice di libri classici e patatine fritte, due amori ai quali mai direbbe di no, e cucina dolci per rilassarsi.
La perfetta nemesi di Francesca riguardo lo sport, puntigliosa e polemica occasionalmente, soprattutto prima delle 11 di mattina, ama viaggiare, scoprire posti nuovi e non essere scontata.

Per A Milano puoi scrive di ristoranti e locali, sempre con una vena critica. Dal 2017.


AGNESE CAPIFERRI

Agnese, classe ’90, vive a Milano da poco più di un anno, ma già la chiama casa. Parmigiana di nascita, una laurea in filosofia e un master in comunicazione di moda, ha vissuto e lavorato a Londra quattro anni, prima di tornare in Italia e fare di Milano la base dei suoi progetti. Quando non è impegnata a fare yoga o cucinare buddha bowls, si occupa di social media management e adora scrivere di lifestyle. Indecisa cronica, meteoropatica, dolce e curiosa, non può fare a meno di avocado, tè verde, fiori, e vino rosso. Adora viaggiare, ballare, sognare…ed è ossessionata da Instagram Stories.

Per A Milano puoi seleziona eventi interessantissimi e trova cose belle da fare, dal 2018.


EMMA ASSI

autori a milano puoi

Emma, classe ’86, Monzese di nascita, ma Milanese nel midollo. Ricercatrice in campo diabetologico, ama tutto ciò che è scienza, ricerca, scoperta. Da un ciuccio pucciato nello champagne è nata la sua passione per il vino. Il diploma di sommelier è stato solo l’inizio, da allora non si è più fermata, sempre alla scoperta di nuovi vini, cantine, vignaioli… sempre a bere insomma!

Per A Milano puoi scrive di vino e vi farà scoprire i luoghi del cuore di Bacco, dal 2018.


CARLOTTA AGARLA

autori a milano puoi

Carlotta, classe ’96, capelli ingestibili e cuffiette sempre nelle orecchie. Viene da un paesino delle risaie novaresi tanto sperduto quanto la sua sede universitaria, ovvero la famigerata Via Noto, dove studia Storia e Critica dell’arte. Iperattiva di natura e a tratti spericolata, non riesce a stare nello stesso posto per troppo tempo e a fare meno di andare alla scoperta dei piatti più insoliti (soprattutto i dolci) . Le sue attività preferite sono stonare ai concerti, vestirsi di giallo, rinchiudersi nei musei, fare merenda e sperare in uno scudetto dell’Inter. In attesa di un ingaggio al Musee D’Orsay, è pronta a farvi salire sulla sua macchina del tempo alla scoperta della vecchia Milano.

Per A Milano puoi scrive di Milano e di arte, del suo passato e del suo presente, dal 2018.


SARA REDOLFI

Autori: Sara Redolfi

Sara, classe ’89, nata tra le montagne del Trentino, ha scelto Milano come luogo ideale dove saziare la sua famelica ricerca di stimoli nuovi. Laureata in Management Internazionale, eclettica, curiosa quanto golosa, tra i suoi credo più radicati spiccano lo speck, il burro di malga e i Beatles. Ama scandire i suoi giri in città al ritmo di musica rock nelle orecchie e borse tintinnanti di piccole botteghe in mano. Raramente torna a casa senza aver fotografato un’entrata milanese o aver scoperto angoli nuovi della città in sella alla sua bici. Tra i suoi incubi peggiori: dover scegliere tra il dessert e il digestivo a fine cena. 


Troverete anche altri contributi a opera di: Michele Gazzetti, Laura Galli, Carla Avanti, Marco Stefanelli.