Category:

Cena

Ormai saprai che non sono un tipo da dieta. Consiglio gozzerie a più non posso, ma ogni tanto una buona insalata è una vera goduria. Io amo quelle con la frutta, con l'avocado, mandorle/noci/pistacchi. Oppure con il pesce (crudo), come da Basara. Insomma, quelle insalate più complete di un piatto unico! Ovviamente se poi non si spende un occhio della testa, è ancora meglio. In questi 5 posti non rimarrai deluso.

...

Un Morso all'hamburger con un occhio alla compagnia. Può uno spazietto così piccolo racchiudere così tanto calore e affetto? Io mi sono innamorata sia dei panini che di Fabio ed Erika, che ti fanno sentire realmente a casa. Un hamburger di fassona piemontese succosissimo, magro e saporito, pane soffice, il bacon più croccante mai assaggiato. E poi gli anelli di cipolla, a me, fanno impazzire!

...

Cerchi un ristorante giapponese che coniughi atmosfera, qualità e innovazione nei piatti? Izu è il posto giusto. Mattoni a vista e luci calde rendono raffinato e accogliente l'ambiente, adatto alle occasioni speciali, ma piacevole per una cena in cui ci si vuole viziare. E i nigiri sono come devono essere: poco riso, una fettona gustosa di pesce. E Jin, giovane e in gamba, ne fa il proprio cavallo di battaglia, grazie ad accostamenti ricercati che uniscono la qualità del giapponese puro all'innovazione.

...

C'era una volta il bicchiere di vino con due fette di salame. Che diventavano otto. Prendi il meglio della tradizione italiana e portalo a cena. Da Sapori, in un ambiente raffinato ma volutamente rustico, puoi provare salumi e formaggi davvero ricercati, selezionati con cura e difficilmente reperibili in giro. Accompagnati da una carta di vini eccezionale!

...

I bar e i ristoranti si dividono in due categorie: quelli di zona e quelli che attraverseresti la città per provarli. A volte si ha voglia dei primi, a volte dei secondi. Le vere chicche però, per me, non sono l'ultima trovata dello chef raffinato o il locale studiato e pubblicizzato. Io amo consigliarti anche quei posti che conosco perchè ci vado da quando sono piccola, e perchè con i pochi soldini che avevo quando non lavoravo spremevo le meningi e muovevo le gambine per trovare posti carini e spendere poco. Questi sono quelli della zona dove sono nata e cresciuta!

...

E' arrivato il momento. Questa è per me la lista definitiva degli all you can eat di sushi a Milano, e giuro che ne ho provati davvero tanti (abusando, a volte!). I miei posti preferiti sono 5 (+1) e hanno tutti almeno una buona ragione e un motivo per distinguersi dagli altri. Poi diciamocelo, spendendo tanto è facile trovare pesce buono. Ma rimanendo nei circa 20€ è un'impresa ardua!

...

Masterchef è una delle cause del mio innamoramento per la cucina. No beh, la prima causa è stata mia nonna, insieme a mia mamma. La prima con i suoi piatti divini, la seconda (che comunque mi ha sempre nutrito meravigliosamente) per la sua gioia di vivere e curiosità di scoprire i posti nuovi. Poi sono arrivati Joe e Antonino. Insomma, per un'occasione speciale una cena di lusso da Cannavacciuolo Bistrot ce la si può concedere!

...

Trovare in ambito artistico-culturale le piccole meraviglie di Milano non è cosa semplicissima. Ma oltre ai Giganti del Duomo, del Castello Sforzesco&co ci sono piccole bellezze nascoste. Mangiare bene e trovare i posti giusti è importante, ma lo è ancora di più godersi la città a 360 gradi. E se hai un amico che conosce gli aneddoti più improbabili della citta, ancora meglio! Ti consiglio quindi una mattinata alla chiesa di San Bernardino alle Ossa (con sosta da Jarit, perchè il cibo resta sempre un valido accompagnatore!)

...

Un giro alla scoperta di Paolo Sarpi, una passeggiata che ti fa sembrare di essere in un altro mondo. Un viaggio piacevole tra sapori e sensazioni diverse. Milano ma con qualcosa in più. L'arricchimento culturale e multietnico è per me il succo di una città viva, ricca di energie e di spinte nuove. Il seme del diverso che arricchisce. Per me una domenica a Chinatown è assaggiare e scoprire cibi nuovi, sentire nell'aria odori diversi e una lingua sconosciuta. Un piccolo viaggio restando nella mia città. E con tutte queste nuove aperture, ho scoperto dei posticini incredibili...

...

Per me la pizza è napoletana, ho proprio un debole. Soffice, con il bordo spesso e saporito, il pomodoro abbondante e la bufala. Ma spesso, poi, sono appesantita. Il problema è che a Milano non avevo ancora trovato una pizza "sottile" che mi entusiasmasse, fin quando non ho scoperto Thursday Pizza. Farina integrale, zero impatto ambientale, sapori unici e ottima da asporto.

...

Amo il mix dolce e salato e apprezzo chi sa cucinare bene le verdure e utilizzare le spezie. Per ultimo, ma non meno importante: ora si dice "fusion", per me è avere una buona cultura (culinaria e non) e saper unire tutto ciò che si conosce nella vita con sapienza, creando il risultato migliore. Succede questo al Botanical, dove il menù comprende vellutate di verdure (ma con aggiunta di mele e coriandolo), ribeye di manzo ma anche tataki di ricciola. Ormai famoso è il invece il poké, pesce crudo alla maniera delle Hawaii.

...

Di hamburgerie ne sono state aperte fin troppe a Milano, ma io apprezzo e soprattutto resto fedele a chi è stato tra i primi ad avere avuto questa idea. Sarò un po' bambina, ma a me quei cibi che posso in qualche modo controllare fanno impazzire. Come l'hamburger di Trita, che in pratica spieghi tu a loro come cucinare.

...

A Milano si trova un po' di tutto, però sul pesce non siamo di certo i più forti. Eppure in quest'isola felice c'è proprio aria di mare: il pesce si ordina al banco, come al mercato. Si vedono colori e si sentono odori, il prezzo va a peso ed è tutto esposto, limpido e chiaro. Materie prime freschissime, servizio eccellente, prezzi incredibilmente bassi. E la coda perenne fuori dalla porta per assicurarsi un tavolino dimostra che, forse, ne vale la pena.

...