Tag:

cosa fare a milano

Con la primavera che avanza, si ha sempre più voglia di organizzare delle gite fuori porta o di godersi una piacevole cena all'aperto. Se però volete approfittare degli ultimi sprazzi della stagione teatrale, oppure non sapete rinunciare a una serata al cinema, qui vi proponiamo una selezione delle rassegne cinematografiche e degli spettacoli da vedere a teatro a Milano ad aprile. ...

Le giornate si allungano, i sorrisi si allargano, la primavera si avvicina. Marzo è adorabile, non trovate? E Milano sembra pensarla come noi. La città si sta risvegliando dal torpore invernale, con un’offerta di cose da fare e vedere davvero irresistibile. Noi siamo andati alla ricerca degli eventi di marzo a Milano da non perdere. E questa volta abbiamo il presentimento che non saprete cosa scegliere!

...
Io, Charles Fréger, non l’avevo neanche mai sentito. Purtroppo. Ma ci ho messo circa 5 minuti per innamorarmi dei suoi scatti onesti, intensi e pieni di energia. Di quell’energia che percepisci, ma non sai bene definire. D’altronde però, il raffinato gusto di Giorgio Armani e il suo amore per l’arte e la bellezza non potevano che essere garanzia di una nuova imperdibile mostra allo spazio espositivo di Via Bergognone. Avete tempo fino al 24 marzo e noi vi consigliamo davvero di non perderla: Fabula di Charles Fréger all’Armani Silos è una chicca da divorare con gli occhi e amare con la mente. ...
Vi siete presi una giornata per stare insieme alla vostra metà? Non avete orari da ufficio e potete approfittare per fare un giro romantico? O magari sarà durante il weekend che festeggerete il vostro Valentino. In ogni caso, qui vi diamo qualche spunto su cosa vedere durante una giornata romantica a Milano per San Valentino e qualche posticino per fare una pausa ristoratrice! ...
Milano si tinge di giallo e bianco, tappezzata di manifesti messi a disposizione degli street artist che potranno usarli come meglio credono. Annunciano che al Mudec, dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019, verranno esposte (senza l’autorizzazione o l’approvazione dell’artista) 80 opere di Banksy, la maggior parte delle quali provenienti dalla Butterfly Art News Collection. Ecco le nostre impressioni sulla mostra di Banksy a Milano. ...
Spesso, quando dico che vivo a Brenta, la gente non sa neanche cosa sia, d’altronde non è un quartiere centrale, e per quanto le assonanze possano confondere, ha ben poco in comune con Brera e le strade della moda meneghina. In questo accavallarsi di ex edifici industriali, scali postali dismessi, e macellerie halal, lo studio OMA di Rem Koolhaas ha preso una vecchia distilleria degli anni ’10 e le ha donato una nuova identità, dando vita a una delle due sedi milanesi della Fondazione Prada. ...
La maestosità del Duomo di Milano, che si staglia imponente contro il cielo e sembra dominare la piazza davanti a sé, è uno spettacolo che non lascia mai indifferenti. Pur passandoci davanti tutti i giorni, è impossibile non fermarsi ad ammirarlo almeno per un secondo. Eppure, nonostante sia il monumento di Milano più conosciuto e fotografato, quanti di noi possono dire di averlo visitato? Oggi vi portiamo a scoprire quella che è probabilmente la parte più suggestiva dell’intero complesso monumentale: le Terrazze del Duomo. ...
Frida Kahlo spopola a Milano in questo periodo e sicuramente l'avrete notato. La mostra al Mudec ha aperto le porte ad un periodo tutto dedicato alla cultura messicana e a uno dei personaggi che più la identifica. Dalle cene agli aperitivi, dalla street art a lei dedicata, alle mostre "alternative", ecco tutto ciò che ruota attorno a Frida Kahlo a Milano tra marzo e giugno. ...
Ci sono posti da visitare e ci sono posti da vedere e fotografare. Io amo la sostanza, nel cibo soprattutto, ma anche nel turismo a Milano. Nella tua città, però, hai l’opportunità di passare davanti a delle meraviglie che non hanno un tesoro da scoprire, ma sono di per sé un piccolo gioiello che va immortalato. Ti consiglio quindi 5 posti, a Milano, di cui devi assolutamente scattare una fotografia! ...
In porta Venezia io percepisco corso Buenos Aires come una linea di frattura che divide in due il quartiere. C'è il lato di Felice Casati, con Pavè e la zona africana, vie parallele e perpendicolari che nascondono tantissimi bar e ristoranti particolari e che hanno una concentrazione multietnica incredibile. Una zona giovane, viva, in continuo cambiamento. Dall'altro lato c'è la più residenziale (e diciamocelo, bella) via Morgagni: anche qui ho i miei punti di riferimento, tra Nun con il suo kebab italiano, Pasta Fresca Brambilla e il Picchio in via Melzo. Ed è proprio qui, in una vietta piccola, residenziale, in cui si percepisce un ritmo lento e rilassato, che si staglia un palazzo che niente a che vedere con quelli circostanti. ...
Quando inizi a fare qualcosa e approfondisci un tema, come il recente articolo sui corsi a Milano, scopri delle piccole realtà incredibili. Organizzatessen è tutto un programma già dal nome, che per una food addicted milanese come me non può che richiamare il meraviglioso ristorante dell'Alto Adige Delicatessen. Anna, Greta, Ale e Paola sono Professional Organizer e hanno inventato M'ORGANA, il corso grazie al quale riuscirai a provare tutti i posti che ti consiglio! ...