Category:

Paolo Sarpi

Dove mangiare e cosa fare in via Paolo Sarpi e nella Chinatown di Milano.

Dove mangiare ottimo pesce a Milano senza spendere tanto? Il Chiosco di Mimì Gourmet, vera chicca in piazzale Baiamonti a Milano, è una risposta sicuramente tra le migliori. Tra plateau di pesce crudo, spaghetti con astice o ricci di mare e pescato del giorno che cambia sempre, è un posto da non perdere! Ecco i dettagli. ...
Diciamoci la verità: a volte non abbiamo voglia di fermarci le ore al ristorante, composti e imbalsamati! Spesso non abbiamo neanche voglia di prenotare in tempo o di pensare con anticipo a dove andare. La ristorazione sta cambiando, fortunatamente, regalandoci anche posti di qualità ma veloci e freschi. Ecco quindi una lista di 15 idee, 15 posti in cui mangiare veloce a Milano, a pranzo o a cena, in maniera informale - senza ricadere nel solito panino o nella solita pizza al trancio! ...
Ho provato la prima volta il bubble tea a Milano 3 anni fa circa, in una piccola vetrina di Paolo Sarpi, senza sapere realmente cosa stessi per bere. Non posso dire sia stato un colpo di fulmine. È stato un innamoramento lento, che però mi ha portato a bere e conoscere quasi tutti i localini che servono bubble tea a Milano. Ecco i migliori, secondo noi! ...
L'aperitivo con tagliere per me è il bene, il bene assoluto. A paste stracotte e arrosti riscaldati preferisco mille volte un bel tagliere di salumi e formaggi, accompagnato da birre artigianali di qualità e vino. A Milano spesso in enoteca si trova anche una buona scelta di affettati, ma quali sono i locali che hanno l'aperitivo con tagliere a Milano con anche la birra artigianale - nostra bevanda preferita per l'estate? Eccone 7 buonissimi. ...
Per fortuna le pizzerie a Milano si sono moltiplicate e sono una più buona dell'altra. Il gusto, quando si parla di pizza, è incredibilmente soggettivo e non è difficile scannarsi su quale sia la migliore. La mia non ha la pretesa di essere una guida critica, bensì un elenco di 10 pizzerie a Milano che a me sono piaciute molto, spiegandoti pregi e difetti di ciascuna e come mi sono trovata da cliente. ...
Milano ha il grande vanto di essere una realtà multietnica e multiculturale e io l'ho sempre amata per questo. Ho studiato mediazione linguistica e interculturale proprio perchè scoprire e conoscere altre realtà è sempre stata una mia grande passione, e da quando sto con Nahuel, di origine metà argentina e metà brasiliana, ho visto da vicino costumi e abitudini culinarie che mi hanno entusiasmata. Ecco quindi in quali negozi etnici di Milano andiamo noi quando dobbiamo comprare qualcosa per cucinare etnico in casa. ...
Siamo dei veri amanti della birra, io e Nahuel. Quello che all'inizio della nostra relazione era un "cappuccio?" è diventato senza remore "birretta?". E così, tra una birreria e l'altra, ne abbiamo provate parecchie a Milano. Tra più curate e più rustiche, più d'ambiente e più easy, abbiamo trovato 5 birrerie a Milano che amiamo tantissimo e qui ti spiego perchè. ...
Faccio parte di quella generazione in cui i cartoni animati sono sempre stati per la stragrande maggioranza giapponesi, così come i fumetti. Soltanto occasionalmente c’erano eccezioni d’oltreoceano della Marvel o qualche prodotto made in Italy. Sono insomma cresciuto con quella sorta di immaginario collettivo creato da Miyazaki, Toriyama e altri nomi illustri di quell'arte tipicamente nipponica che è il mondo degli anime e dei manga. Heidi, Il Mistero della Pietra Azzurra, Lupin, Dragon Ball e poi Akira, Ghost in the Shell, e tanti altri. In età adolescenziale questa passione per l’Oriente si sposta in Cina e entra nell’ambito gastronomico, con la frequentazione di  uno dei quartieri cinesi più celebri e storici in Italia: Chinatown e la splendida Paolo Sarpi. Ed è per questo che vi voglio parlare di Chateau Dufan, l'ultimissimo cinese aperto qui. ...
Tra i posti che più amo consigliare a Milano ci sono quelli in cui mangi benissimo senza spendere tanto. Perchè è bello potersi permettere di andare a mangiare quando se ne ha voglia, senza avere il peso sulla coscienza e il portafogli vuoto. E anche perchè non amo molto i ristoranti in cui si paga più l'atmosfera (per non dire l'aria) che il cibo. E per mangiare sotto i 20€ intendo uscire belli pieni! Ecco 10 ristoranti low cost a Milano. ...
Non è un mistero, i dim sum sono tra le mie pietanze preferite in assoluto. Ne ho provati tanti, me ne mancano ancora molti altri perchè fortunatamente a Milano aprono ogni giorno posti nuovi buonissimi. Qui trovi la lista di quelli che mi sono piaciuti di più e la lista di quelli che ancora non ho provato ma che assaggerò nell'immediato - e se ne conosci altri, per favore, consigliameli! ...
Hai voglia di provare un cinese più autentico ma hai paura di incappare in quello sbagliato? Sei stufo dei soliti involtini primavera e del pollo con mandorle che ti sembrano tanto "italianizzati"? Io ho fatto da cavia per voi in quasi tutti i ristoranti cinesi della Chinatown milanese, e cercherò di indirizzarti verso i più buoni, consigliandoti anche cosa ordinare. Ammetto che a volte, certi gusti, siano per noi un po' troppo forti. Ingredienti come teste di pesce e d'anatra, taro, insetti forse sono esagerati. Ma se scegli i piatti giusti, troverai la cucina autentica cinese (e tutte le sue varianti geografiche) e farai fatica a tornare alle nuvole di drago! ...

Ho sempre amato l'atmosfera di un caffè letterario. Un posto che profuma di caffè e libri, due delle meraviglie della vita. Spesso unite ad un ambiente fervido culturalmente, ad eventi interessanti e persone accoglienti e che fanno il proprio lavoro con passione. La colazione con il giornale o una rivista in mano, il pranzo in solitaria leggendo un buon libro. Qualcosa che invidio molto alla cultura francese, e che da noi non sempre si trova.

...

Un giro alla scoperta di Paolo Sarpi, una passeggiata che ti fa sembrare di essere in un altro mondo. Un viaggio piacevole tra sapori e sensazioni diverse. Milano ma con qualcosa in più. L'arricchimento culturale e multietnico è per me il succo di una città viva, ricca di energie e di spinte nuove. Il seme del diverso che arricchisce. Per me una domenica a Chinatown è assaggiare e scoprire cibi nuovi, sentire nell'aria odori diversi e una lingua sconosciuta. Un piccolo viaggio restando nella mia città. E con tutte queste nuove aperture, ho scoperto dei posticini incredibili...

...