So bene che non tutti approvano i sushi all you can eat, ma forse se provassero uno di questi, potrebbero cambiare idea! Alcuni all you can eat eccellono rispetto ad altri: la difficoltà è trovarli. L’articolo sui miei 5 sushi AYCE preferiti è uno di quelli che viene letto di più e con più costanza, e per questo ho deciso di scrivere un altro post su 3 sushi che ho provato di recente a Milano e che mi sono piaciuti.

You want to read this article in english? Go here!

Amico Sushi – via Piacenza, 1 (Porta Romana/Corso Lodi)

amico sushi all you can eat milano amico sushi all you can eat milano amico sushi all you can eat milano amico sushi all you can eat milano amico sushi all you can eat milano

È gestito dal fratello del proprietario di Haruka Sushi, uno dei miei ristoranti giapponesi non all you can eat preferiti. È piccolino, non arredato come tutte le nuove aperture, in quel modo che richiama l’attenzione – ma a me questo piace ancora di più. È semplice, piccolo e in qualche modo anche intimo, ed è pieno di clienti affezionati. La qualità, in effetti, è davvero notevole. Noi siamo venuti a provarlo sia a pranzo che a cena e siamo rimasti soddisfatti entrambe le volte. Se per cena è un’ottima scelta ma continuiamo a preferire Fuku Jima e Jin Sushi Experience, per il pranzo il rapporto qualità prezzo di Amico Sushi è incredibile e imbattibile: tra i nostri preferiti la tartare, davvero ottima (tagliata fine e con una salsina deliziosa), la tataki di tonno, i saudade (imperdibili), gli spazio rollo e il cirashi misto. Sul sito, ben fatto, c’è tutto il menù. Consiglio di prenotare.

Pranzo: 12,3€ in settimana, 14,3€ nel weekend
Cena: 20,8€

Mar/Sab 12:00 – 15:00 e 19:00 – 23:30.
Dom/Lun 19:00 – 23:00

Ono Sushi Experience – via Felice Casati, 8 (Buenos Aires/Centrale)

ono sushi all you can eat milano ono sushi all you can eat milano ono sushi all you can eat milano ono sushi all you can eat milano

È un locale enorme, arredato proprio con quello stile tipico dei nuovi sushi all you can eat “fighetti”. Ha una sezione rialzata per mangiare sul tatami e una quantità di coperti notevole – è comunque consigliabile prenotare. L’ho provato sia perchè mi è stato consigliato, sia perchè l’arredamento carino e appariscente mi dava una bella sensazione. In effetti la varietà del menù è incredibile, c’è una scelta davvero ampia rispetto alla media. Tra i nostri piatti preferiti senza dubbio la tataki al tonno (davvero ottima), i dragon roll e la tartare. Gli uramaki sono molto piccoli e permettono di prenderne e assaggiarne di diversi. Tra le scelte anche molte varianti con riso nero e piatti che non sempre si trovano, come il teppanyaki e gli onigiri. Costa un pochino di più di altri, però è adatto se si cerca un posto che abbia anche un’atmosfera carina.

Pranzo: 12,8€ in settimana, 14,8€ nel weekend
Cena 22,8€ + coperto

Mar/Dom 12-14.30 e 19 – 23.30

Hinata – via Eustachi, 6 (Buenos Aires/Dateo)

hinata sushi all you can eat milano hinata sushi all you can eat milano hinata sushi all you can eat milano hinata sushi all you can eat milano hinata sushi all you can eat milano

Ognuno ha i propri posti preferiti, che spesso lo diventano per una serie di motivi, di cui alcuni molto personali. Questo è il sushi all you can eat di Milano preferito della mia amica Marta – la stessa Marta che mi ha portato da Mieru Mieru. È un ristorante raccolto, con due sale piccole e curate, poichè recentemente rinnovate. Ci si sente a proprio agio, non è incasinato e ha una scelta di tutto rispetto. La tartare è a pezzetti – so bene che alcuni la amano sminuzzata, altri la preferiscono così. Gli uramaki si possono ordinare a porzioni di 8 o di 4, ed è davvero piacevole per poter provare un po’ di tutto. Notevoli i tiger roll, con il gamberone caldo e croccante. È tutto curato e ben fatto e noi ci siamo sempre trovati bene.

Pranzo: 13,8€
Cena: 20,8€

Mar/Dom 11-15 e 18-23
Lun 18-23